Senza corrente l’antifurto non suona

Senza corrente l’antifurto non suona 4.00/5 (80.00%) 2 voti

Salve,
sono Giorgio e vi scrivo per un problema riscontrato sul mio impianto di allarme. Da poco ho dovuto cambiare marca di centralina per i falsi allarmi di quella che avevo. Ho tenuto però la sirena e i sensori in quanto compatibili con la nuova centralina. Per essere sicuro dell’efficacia del sistema mi sono affidato a installatori professionisti. Non so se la colpa è loro, fatto sta che la sirena non suona mai, nonostante la batteria sia nuova, e , cosa ancora più grave, la centrale si spegne immediatamente una volta tolta l’alimentazione. Credo che un antifurto per essere definito affidabile debba funzionare anche se non c’è la corrente, almeno per un po’. Vi chiedo se è normale sia così e se c’è modo di ovviare.

Grazie, Giorgio

Salve Giorgio,
quanto ci hai detto non è normale. Infatti, una centrale di allarme affidabile deve avere una batteria tampone che la mantenga accesa in caso di mancanza corrente. Se la tua centrale, al contrario, si spegne dopo che hai staccato l’alimentatore per simulare l’assenza della corrente, i motivi possono essere solo due: o manca la batteria tampone (magari è solo scollegata) oppure è scarica. In entrambi i casi però, l’impianto deve avvisarti. Se non hai ricevuto nessuna segnalazione, significa che il tuo allarme non è redisposto e questo è indice di un sistema poco affidabile. Per quel che riguarda la irena esterna, che non suoni affatto, se sei certo che la batteria è carica, può dipendere olo da un errato collegamento.
A presto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *