Protezione balconi

Protezione balconi 4.30/5 (86.00%) 4 voti

Domanda:

Ciao,

mi chiamo Fausto ed ho un’abitazione in costruzione da proteggere, ci sono quattro balconi perimetrali con dei rilevatori esterni. Non volendo assolutamente avere a che fare con l’eventuale manifestazione di falsi allarmi, vorrei un’installazione sicura che non mi dia problematiche di alcun tipo. Sui terrazzi ho fatto già passare i corrugati, per cui posso installare di tutto. Sto pensando ai Curtain o ai rilevatori della Lince, tu che ne pensi? Ti ringrazio per l’aiuto che mi darai!

 

Risposta:

Ciao Fausto,

Se hai intenzione di passare notti insonni, i Curtain ed i rilevatori della Lince sono la scelta giusta… ironia a parte, senza dubbio di tratta di due tipologie di sensori molto sponsorizzati e chiacchierati, ma dei quali tutti si lamentano, e te lo dico per esperienza personale. Per esempio io monto i sensori Takex, che al di là del modo in cui appaiono (somigliano alle barriere), in realtà sono dei rilevatori volumetrici con un raggio di ben 12 m. Inoltre, volendo, ti danno la possibilità di installarli a tenda per poterne limitare il raggio. Questo prodotto funziona molto bene, non mi ha mai dato problemi e in più è Made in Japan 100%, dunque di alta qualità di produzione. Messi a paragone con gli Optex, i Takex sono di gran lunga migliori, sono dotati della funzione di anti mascheramento e non danno alcun problema con il sole (facendo comunque attenzione ovviamente). Ti propone funzioni e caratteristiche del sistema di antifurto da esterno perimetrale volumetrico e barriera pro per giardini, balconi ecc. Si tratta del sensore Takex MS-12TE, in grado di realizzare una protezione completa sull’intera zona, senza lasciare nemmeno che un ladro si avvicini, evitando che si verifichino danni o tentativi d’apertura in maniera anticipata.

Tale sistema presuppone: sette fasci di rilevazione posizionati a ventaglio, con possibilità di scelta sia della lunghezza di rilevazione (che va dai 3 ai 12 m.) che dei fasci in funzione, in modo tale da creare diverse tipologie di protezione come la barriera stretta, la tenda a filo muro, la doppia tenda e svariate soluzioni volumetriche per adattarsi perfettamente all’ambiente in cui sono installati. Diversamente anche dalla migliore tripla o quadrupla tecnologia attualmente in commercio, che spesso e volentieri con l’aumento della temperatura estiva fa difficoltà a rilevare le intrusioni anche se gli si “sventola davanti”, il Takex MS-12TE usa il sensore a raggi infrarossi più avanzato ed innovativo sul mercato, in grado non soltanto di mantenere la stessa portata di rilevazione in qualunque stagione dell’anno e di essere immune ai raggi del sole, ma anche di individuare e distinguere la presenza di animali di piccola e media taglia con una esattezza ineguagliabile. Ricordi gli apparecchi elettronici di un tempo? Erano super tecnologici, resistenti ed ineccepibili, in quanto realizzati in Giappone da manifattura locale. La stessa cosa vale anche per questo sensore, che assicura prestazioni incredibili. Dunque un solo sensore per migliaia di situazioni!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *