Ladri in casa: cosa fare? Come reagire di fronte ad un tentativo di furto

ladri in casa cosa fare
Ladri in casa: cosa fare? Come reagire di fronte ad un tentativo di furto 4.60/5 (92.00%) 9 voti

Ladri in casa: cosa fare? È questa la domanda che si pongono in molti, anche perché, quando improvvisamente si è sottoposti ad un tentativo di furto nella propria abitazione, essendo anche la situazione piuttosto particolare, non si sa bene come ci si dovrebbe comportare. Oggi in molti per difendersi dai ladri in casa e dai tentativi di effrazione scelgono di installare un antifurto. In effetti è la scelta migliore che si possa fare da questo punto di vista, perché così si ha la possibilità di fare attenzione alla sicurezza. Ma nel momento in cui qualcosa dovesse andare storto e non riusciamo a fermare i ladri, evitando che entrino in casa, cosa si deve fare a livello concreto?

Cosa fare se troviamo i ladri in casa

Stiamo cercando di rispondere alla domanda ladri in casa: cosa fare? Il primo consiglio, che è anche il più importante, è cercare di mantenere la calma, evitando di correre rischi inutili.

Innanzitutto si dovrebbe cercare di prevenire questa possibilità, per quanto possiamo fare. Nel momento in cui ci ritroviamo con un malintenzionato in casa, ciò che è essenziale fare consiste nel chiamare subito le forze dell’ordine o la vigilanza e attendere magari che arrivino altre persone per aiutarci.

Se siamo da soli e ci ritroviamo faccia a faccia con i ladri, comunque la cosa più giusta da fare sarebbe quella di assecondarli, evitando gesti eroici che potrebbero costarci molto cari. Meglio evitare mosse false o gesti inopportuni.

Se invece ci ritroviamo alle prese con un furto già messo in atto, cerchiamo di mantenere sempre la calma e di evitare di toccare o manomettere potenziali indizi.

Come evitare che i ladri entrino in casa

Ci sono delle regole sempre molto importanti da tenere presenti nella nostra vita quotidiana, anche per evitare quelle situazioni note come home jacking. Questa è una dinamica di furto sempre più diffusa: i ladri puntano sulle chiavi dell’auto ed entrano in casa per rubarle.

Quindi anche per evitare episodi del genere sarebbe opportuno parcheggiare sempre l’auto in garage, non lasciare le chiavi della macchina e il libretto di circolazione vicino alla porta di ingresso e chiudere sempre a chiave i finestrini e le portiere dell’automobile.

Inoltre consigliamo sempre di installare un allarme interno e se è possibile anche all’esterno dell’abitazione o del garage.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *