Sirena da interno: funzione e tipologie

sirena da interno
Sirena da interno: funzione e tipologie 4.60/5 (92.00%) 3 voti

Una componente molto importante degli impianti di sicurezza è rappresentata dalla sirena da interno. Quest’ultima è un dispositivo che emette dei segnali acustici ad alta intensità. La caratteristica principale è il fatto che queste sirene vengono installate all’interno degli immobili e proprio ciò le differenzia dalle sirene che invece vengono installate solitamente all’esterno degli edifici. Le sirene da esterno rispondono allo scopo di richiamare l’attenzione da parte dei vicini in caso di furto. Invece l’obiettivo della sirena da interno può essere costituito da un’altra funzione. Scopriamo di che cosa si tratta.

Qual è la funzione della sirena da interno

Qual è quindi la funzione della sirena da interno? Non è un dispositivo che ha lo scopo di richiamare l’attenzione del vicinato in caso di effrazione o di furto in casa.

Più che altro lo scopo della sirena da interno consiste nell’agire su eventuali intrusi, creando un vero e proprio condizionamento psicologico. I ladri, storditi dal fortissimo suono ed eventualmente alle prese anche con un segnale luminoso, potrebbero spaventarsi e desistere dal furto.

Infatti, attraverso il suono della sirena da interno, diventano ben consapevoli di avere a che fare con un sistema di allarme e possono essere stimolati a fuggire.

Le tipologie delle sirene da interno

Per quanto riguarda le tipologie, possiamo dire che ne esistono due principali. Ci sono le sirene da interno senza lampeggiante, che emettono suoni ad alta intensità, ma non emettono fasci luminosi.

Ci sono poi invece le sirene con lampeggiante, che, oltre ad emettere il suono, sprigionano anche una luce intermittente molto forte che può disorientare il ladro mentre si trova al buio.

Ma come fare a capire qual è la sirena migliore? Bisognerebbe scegliere quella con lampeggiante o quella senza lampeggiante? Innanzitutto il nostro consiglio è quello di associare spesso la sirena da interno a quella da esterno.

E poi, per quanto riguarda la presenza della luce oppure la sua assenza, può dipendere molto dalle caratteristiche dell’abitazione. Da considerare che la sirena con lampeggiante può essere molto più fastidiosa. Tuttavia per il ladro è più facile individuarla ed eventualmente spegnerla attraverso la rottura.

Anche per quanto riguarda la posizione in cui installare la sirena da interno, tutto dipende dal tipo di sirena. Per esempio quella con il lampeggiante si potrebbe installare vicino ad una finestra, mentre quella senza lampeggiante in un punto in cui è difficile da individuare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *