I contatti magnetici – Prezzi e funzionamento

Vota il post

contatti magneticiI contatti magnetici sono elementi semplici, perfetti per proteggere porte, finestre e portoncini blindati. Sono particolarmente indicati per allarmare finestre e porte finestre che si affacciano su balconi, terrazzi, giardini e porticati facilmente raggiungibili dai ladri. Il loro funzionamento è semplice, come lo è l’hardware che li compone: piccole lamelle in alluminio o plastica e un relè che si attivano quando la porta o la finestra viene aperta.

Funzionamento

I contatti magnetici sono costituiti da due placche di pochi centimetri, ognuna delle quali deve essere montata su uno dei battenti del serramento che si vuole proteggere. Quando la finestra o la porta sono chiuse, le due placche si toccano, ma nel momento in cui i serrementi vengono aperti, i due contatti si allontanano, viene inviato un segnale in centrale e scatta l’allarme.

Esistono contatti filari e wireless, i primi possono essere installati in serie, ma ricordate che in caso di guasto non è possibile individuare facilmente il contatto difettoso. Sempre meglio preferire l’installazione in parallelo.

I prezzi

I contatti magnetici sono prodotti molto economici, componenti di ottima qualità difficilmente superano i 30 euro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *