Guida all’allarme perimetrale perfetto

Guida all’allarme perimetrale perfetto 4.00/5 (80.00%) 6 voti

Per proteggere la nostra abitazione è fondamentale prendere in considerazione il perimetrale. Infatti, si tratta di una componente importante di un sistema d’allarme. Questo sistema si installa all’esterno della proprietà al fine di tenere lontani i ladri, la cui presenza è segnalata prima che siano troppo vicini per commettere danni. Per capirne di più, leggete la nostra indispensabile guida all’allarme perimetrale.

Composizione

In primo luogo, partiamo dalla sua composizione. L’allarme perimetrale è costituito da un dispositivo a raggi infrarossi e va installato su un muro o su altri supporti fissi. Questo genere di antifurto, oltre ad essere adatto alle abitazioni, è l’ideale anche per negozi, scuole, magazzini e aziende. Si rivela utile, quindi, in tantissime situazioni.

Utilizzo

In poche parole, a cosa serve un allarme perimetrale? È semplice, il suo utilizzo permette di il livello di sicurezza di un immobile, proprio perché se ne impedisce l’avvicinamento. Le nostre cronache riportano quotidianamente notizie riguardanti intrusioni, furti e atti vandalici. Questo genere di protezione ha proprio lo scopo di prevenire ed evitare che tali fatti non avvengano. Potrete trovare in commerci molti modelli diversi che si differenziano in base alle funzionalità. Ad esempio, possono essere diversi per sensibilità, distanza coperta, anti tampering, ecc.

Funzionamento

Continuiamo la nostra guida all’allarme perimetrale perfetto parlando del suo funzionamento. Innanzitutto, gli allarmi perimetrali funzionano sia quando si è fuori casa, sia quando si è al suo interno. Sono, inoltre, perfetti anche per la parzializzazione e permettono di essere al sicuro anche lasciando aperte porte e finestre.
Com’è possibile? La tecnologia ha fatto passi da gigante. I raggi infrarossi creano delle barriere invisibili sulle aperture che, se oltrepassate, fanno scattare l’allarme. Quindi, non avrete nulla da temere in nessuna situazione. Tutte queste caratteristiche rendono gli antifurti perimetrale particolarmente indicati anche per la protezione di giardini, viali d’ingresso, terrazze, porticati. Infine, gli allarmi perimetrali sono disponibili sia nella versione via cavo che in quella via radio.

Prezzi

I prezzi sono variegati e adatti a tutte le tasche. Infatti, il prezzo di un allarme perimetrale può variare in base alla complessità del sistema e alle funzionalità scelte. In linea generale, un sensore costa in media tra le 80 e le 100 euro. Il prezzo, però, può salire quando si parla di barriere perimetrali, ossia di sensori installati in coppia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *