Centralina e sensori parlano sempre la stessa lingua?

Centralina e sensori parlano sempre la stessa lingua? 4.30/5 (86.00%) 3 voti

Caro Direttore, innanzitutto un saluto affettuoso da chi, come me,  si avvale spesso della vostra consulenza epistolare.

Sto cercando di installare correttamente un nuovissimo impianto di allarme, acquistato in rete per proteggere adeguatamente la mia casa dai tentativi di furto.

Ho notato che la centralina può funzionare correttamente utilizzando indifferentemente sia sensori filari che wireless.

Infatti, per gli ambienti interni ho utilizzato solo sensori wireless ma, per l’esterno ma considerato il vantaggio economico vorrei orientarmi su sensori filari anche di marca diversa.

Secondo Lei potrebbe funzionare?

Lucio.

 

Grazie Lucio, per la fedeltà con cui ci segui.

Ho esaminato attentamente la tua domanda e ritengo di doverti segnalare solo la necessità di verificare le logiche di funzionamento dei sensori che intendi acquistare, verificandone la compatibilità con quelle della centralina.

Tranquillo però, anche qualora il segnale accettato dalla centralina fosse diverso, lo si potrebbe correggere con un semplicissimo relè.

Buon lavoro.

 

 

  1. se sei del mestiere ok, altrimenti attenzione a non fare pasticci che potrebbero arrecare danno anche alla centralina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *