Telecamere di videosorveglianza da indossare

Telecamere di videosorveglianza da indossare 4.80/5 (96.00%) 3 voti

Il progresso esponenziale dei sistemi per la videosorveglianza ha comportato, da un decennio a questa parte, alla proliferazione di svariati tipi di telecamere, che si presentano sul mercato della sicurezza non solo all’altezza delle più variegate e specifiche esigenze delle persone, ma anche e soprattutto notevolmente accessibili anche dal punto di vista prettamente economico. Molti di questi dispositivi specifici per la videosorveglianza, si stanno diffondendo repentinamente in commercio, proprio perché consentono agli utenti di poter controllare, riprendere e proteggere i propri beni da remoto e senza limiti, in modo semplice, intuitivo e veloce sfruttando le immense possibilità offerte dalla rete internet.

In alcuni contesti si presenta la necessità di dotarsi di una telecamera per la videosorveglianza che si possa indossare, utile soprattutto in circostanze in cui la ripresa risulta difficoltosa per il fatto di dover avere le mani libere. Un’altra situazione in cui risulta necessaria una telecamera indossabile riguarda la realizzazione di video in ambienti ostili ed impervi, o ancora mentre si corre o si guida un veicolo. A tutte queste specifiche situazioni ha pensato Looxcie proponendo sul mercato una telecamera estremamente sottile e leggera, con un peso di soli 22/28 grammi, da accostare sull’orecchio come un classico auricolare bluetooth per Smartphone.

Il settore delle telecamere con connessione alla rete internet, sempre più semplici ed intuitivi per chi decide di dotarsene, si sta ingrandendo moltissimo, ed è proprio grazie a questo aspetto fondamentale che nel tempo si sono diversificati sia i prodotti che i costi. Questo speciale tipo di telecamera, in base al livello di risoluzione, nel momento in cui si accende comincia a riprendere fino ad una durata massima di 10 ore. In commercio esistono due tipologie di questa telecamera: il Looxcie 1, possiede un peso di 28 grammi con una lunghezza di 12 centimetri (pensate ad una sigaretta); il secondo modello è il Looxcie 2, con un peso di 22 grammi ed una lunghezza di 8,4 centimetri. Entrambi i prodotti sono Bluetooth e permettono di poter visionare ciò che si sta riprendendo direttamente sul proprio telefono, sia Android che Iphone, tramite le applicazioni comprese nel dispositivo.

Tutte le riprese vengono salvate in un formato Mp4 e consentono un’ottima risoluzione con una qualità di 320 p o di 480 p. Le lenti di queste telecamere possiedono una focale di 2.8, con una profondità che va da 2 ad infinito e un FOV (campo diagonale di vista) di 62,1 gradi con la funzione di correzione automatizzata della luce. Gli utilizzi di questa telecamera possono essere davvero infiniti: risulta infatti l’ideale per chi pratica sport estremi, ma anche per chi desidera realizzare reportage di viaggio o di inchiesta in completa libertà. Con questi dispositivi è possibile girare anche dei video in zone notevolmente impervie, avendo, come specificato sopra, il vantaggio delle mani totalmente libere. La telecamera Looxcie può essere usata anche come un normale auricolare audio wireless (senza fili) per il proprio Smartphone, comodissimo per rispondere alle chiamate mentre si effettua una ripresa. Infine, per quanto riguarda i prezzi per l’acquisto, il costo si aggira intorno ai 150 euro per la versione con 4Gb di storage.

  1. ma queste telecamere, indossate proprio vicine alla testa, non sono nocive per la salute con tutte le onde elettromagnetiche che emanano? magari mi sbaglio ma è un dubbio che sorge spontaneo..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *