Telecamera WiFi da esterno a 360 gradi: perché è utile

telecamera WiFi esterno 360 gradi
Telecamera WiFi da esterno a 360 gradi: perché è utile 4.40/5 (88.00%) 10 voti

Molti ormai ricorrono alla videosorveglianza da esterno tramite delle apposite telecamere Wi-Fi che sono progettate proprio per gli ambienti esterni. Si tratta di prodotti che sanno integrare le migliori tecnologie e che, in maniera molto sofisticata, interagiscono con i rilevatori di movimento. Sbaglia chi pensa che bisogna spendere chissà quanto per riuscire ad attuare un sistema di videosorveglianza di questo tipo. Infatti ci sono modelli che vanno bene un po’ per tutti e che sono facili da installare, oltre che collegabili anche in wireless. Alcune di queste si configurano anche come telecamere WiFi da esterno a 360 gradi.

Perché sono utili le telecamere a 360 gradi

Le telecamere WiFi a 360 gradi sono progettate per essere collegate WiFi in modo da offrire un controllo anche da remoto su tutto ciò che accade nell’ambiente da proteggere. Ci riferiamo in particolare alle telecamere che sono pensate per essere installate negli spazi esterni della casa.

Alcuni tipi di telecamere sono dette a 360 gradi perché la visione che offrono è molto ampia, dando la possibilità di far visualizzare completamente tutto, anche ciò che avviene al di sotto della posizione in cui è installata la telecamera.

Quindi ci rendiamo conto, da questo punto di vista, che possono essere veramente importanti, se vogliamo aumentare il grado di sicurezza e la protezione della casa.

Quali modelli si dovrebbero scegliere

È difficile definire in maniera precisa su quali modelli ci si debba orientare nella scelta di questo tipo di telecamere. Sicuramente però ci sono dei parametri che devono essere rispettati e che appaiono fondamentali.

Innanzitutto il sistema di videosorveglianza dovrebbe avere anche un sistema di rilevazione dei movimenti molto avanzato, in modo per esempio da riuscire a distinguere le persone, gli animali o gli insetti. Questo risultato si può raggiungere soltanto con delle tecnologie davvero performanti, che sono utili soprattutto per ridurre i falsi allarmi.

Sarebbe utile disporre anche di telecamere che possono essere alimentate a batteria, per sopperire all’eventuale interruzione della corrente elettrica. Ci sono anche dei modelli che rimediano a tutto questo attraverso sistemi ricaricabili tramite piccoli pannelli solari che costano veramente molto poco. È fondamentale che garantiscano una visione nitida e che memorizzino i file in locale o attraverso il cloud.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *