Spioncino digitale: cos’è e come funziona

spioncino digitale
4.4/5 - (11 votes)

Lo spioncino digitale è uno dei più innovativi sistemi di sicurezza per la casa che possiamo far installare. È uno strumento tecnologico che ha come caratteristica principale soprattutto quella della semplicità. In molti casi può rivelarsi davvero utile perché aiuta a tenere sotto controllo e a monitorare tutto ciò che avviene davanti la porta della propria abitazione. Tutti abbiamo presente lo spioncino tradizionale che è presente sulla porta di ingresso e che dà direttamente sul pianerottolo. Lo spioncino digitale potrebbe tradursi come un’evoluzione tecnologica dello strumento tradizionale.

Come funziona lo spioncino digitale

Lo spioncino digitale è uno strumento tecnologico di ultima generazione. Ci sono diversi modelli a cui si può fare ricorso e quelli più evoluti hanno anche dei sensori di movimento. Per comprendere come funziona questo spioncino elettronico, non dobbiamo dimenticare quali sono i suoi componenti principali, che sono la microcamera o la fotocamera e il display. I sensori di movimento sono opzionali.

La microcamera viene installata sul lato esterno della porta di ingresso. All’interno dell’abitazione viene posizionato il display. Si ha quindi a disposizione un monitor LCD per controllare che cosa succede dall’altra parte.

Quando sono presenti i sensori di movimento, essi hanno un’altra importante funzione, che consiste nell’accensione automatica del display nel momento in cui al di là della porta viene rilevata una presenza sospetta.

Quale fotocamera scegliere per lo spioncino digitale

Nello spioncino digitale la fotocamera svolge un ruolo molto importante, perché è proprio attraverso di essa che si può monitorare cosa avviene al di là della porta. Ecco perché è fondamentale sceglierne una di qualità, in modo da avere a disposizione una risoluzione ottima.

Infatti la qualità dell’immagine è essenziale per riuscire a visualizzare bene le figure che possono essere presenti al di là della porta di ingresso.

Di solito la risoluzione delle fotocamere per questo tipo di spioncino va da 1 MP a 2 MP per le foto. Per i video la risoluzione è compresa generalmente tra 720 e 1080 pixel. Sarebbe importante scegliere anche una fotocamera dotata di zoom. Inoltre è bene scegliere anche un modello di fotocamera capace di assicurare la visione notturna.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.