Rispondere al citofono quando non si è in casa

Rispondere al citofono quando non si è in casa 3.60/5 (72.00%) 4 voti

citofonoUna delle tecniche più diffuse tra i ladri è quella di citofonare prima di compiere un furto, per controllare se qualcuno è in casa.

Ma non tutti i ladri sono a conoscenza dei magnifici sviluppi della tecnologia, sviluppi che permettono anche di rispondere al citofono quando NON si è in casa. Come?

Non serve altro che un normale citofono, un telefono con connessione a internet e Arduino. Ovviamente bisogna essere pratici del fai da te, ma per chi volesse cimentarsi, qui può trovare le istruzioni e il materiale necessario.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *