Digital Video Recorder e tecnologia Pentaplex

Digital Video Recorder e tecnologia Pentaplex 4.30/5 (86.00%) 3 voti

Prima di illustrare la funzione del Digital Video Recorder, è fondamentale capire di cosa si tratta: parliamo di un videoregistratore digitale che gestisce i vari filmanti per la registrazione e la memorizzazione in archivio dei video, dalle telecamere di videosorveglianza al disco fisso. Sul mercato dei prodotti per la sicurezza è possibile trovare diverse tipologie di Digital Video Recorder, le quali si differenziano per tipo di prestazioni, per numero di ingressi video e per la capacità di trasmettere le riprese tramite web o rete LAN. Per quanto riguarda il funzionamento dei Digital Video Recorder di videosorveglianza, vi sono due caratteristiche principali: la compressione e la digitalizzazione dei video.

Per poter ottenere un ottimo risultato, risulta fondamentale la scelta dell’algoritmo di compressione: il videoregistratore digitale codifica e decodifica i filmati tramite i cosiddetti Codec video, ovvero degli apparati che fondano i loro funzionamento su determinati modelli matematici. Tali codici sono indispensabili per comprimere i video, i quali racchiudono un elevato numero di informazioni da inviare. Di conseguenza, per riuscire ad archiviare tutte queste informazioni sull’hard disk e trasmetterle via internet, è fondamentale una compressione rilevante; infatti i Digital Video Recorder di ultima generazione sono dotati di processori assai potenti e di hard disk molto capienti. La registrazione digitale avviene su disco fisso che, a seconda del prodotto, può essere anche estraibile, mentre la capacità dell’hard disk varia in base alla scelta del fornitore. Inoltre il numero degli HD da poter introdurre nei Digital Video Recorder va da 1 a 8, assicurandosi così ore ed ore di registrazioni. Per quanto riguarda la velocità di registrazione, quest’ultima si misura in semi-quadri al secondo (FPS): i DVR più innovativi sono in grado di raggiungere anche i 25 FPS per canale, con un livello qualitativo molto elevato. Per ciò che concerne la visualizzazione dei filmati in tempo reale, il dato viene espresso in Field al secondo (la registrazione ed il play back sono indispensabili per la riproduzione in differita). Questo tipo di ricerca si effettua sul menù, che consente di ricercare gli accadimenti per data, ora, allarme o sensore.

Il Digital Video Recorder può avere funzioni, tra cui Simplex, Duplex, Triplex o Pentaplex: la prima riguarda gli apparecchi capaci di realizzare un’unica funzione alla volta; la seconda designa due apparati Simplex combinati che consentono di effettuare due funzioni in modo simultaneo, ovvero la visione multi-schermo e la registrazione codificata. La terza consente di realizzare in contemporanea tre azioni, ossia la registrazione, la riproduzione e la trasmissione delle informazioni via web tramite streaming video. Tra le caratteristiche più innovative dei Digital Video Recorder vi è la funzione Pentaplex: tale sigla, presente sui sistemi di videoregistrazione a circuito chiuso, indica che il videoregistratore è capace di gestire e coordinare simultaneamente la registrazione, la visualizzazione live, la ricerca fra le immagini registrate, la copia delle immagini e la visualizzazione a distanza. Queste importanti funzioni, come specificato, sono del tutto contemporanee e non si interrompono nel momento in cui viene fatta una richiesta. Ad oggi, in commercio, questo tipo di tecnologia risulta senza dubbio la più innovativa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *