Consigli impianto d’allarme per interno

Consigli impianto d’allarme per interno 3.90/5 (78.00%) 6 voti

Buongiorno,

ti contatto perché sono alla ricerca di un impianto d’allarme per la mia nuova casetta. In realtà ho la necessità di realizzare un buon sistema esclusivamente per l’interno, così ho pensato di scriverti.

Ci sono tecnologie particolari che puoi indicarmi? Mi consigli un allarme di una marca specifica?

Grazie molte

Milo

Buonasera Milo,

non sei il primo che mi chiede consigli impianto d’allarme per interno.

Sai, oggi il mercato presenta una vasta offerta di allarmi. Ce ne sono per tutte le tasche e ogni giorno viene introdotto qualcosa di nuovo. Le tecnologie più diffuse però sono essenzialmente le medesime.

Ti suggerisco perciò di configurare il tuo impianto con i classici contatti magnetici o, ancora meglio, magnetici più sismici da apporre sulle finestre e porte, insieme a sensori volumetrici per l’interno. Questi ultimi dovranno essere a tripla tecnologia, per una rilevazione precisa e affidabile.

Chiaramente avrai bisogno di una centralina con combinatore telefonico, le più tecnologiche sono le WEB, e una sirena esterna.

Per un lavoro più agevole e veloce puoi scegliere tutto wireless ma trovi la versione filare di tutto ciò che ho menzionato.

Ultimo consiglio: rivolgiti pure alle aziende che trovi sul web, propongono ottimi prodotti a prezzi eccezionali!

 

  1. Io mi sono affidato ad un ottimo impianto wireless comprato in rete.
    Facile installazione e cinque anni senza problemi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *