Come videosorvegliare gli ambienti esterni

ambienti
Come videosorvegliare gli ambienti esterni 4.30/5 (86.00%) 2 voti

La videosorveglianza può essere utilizzata non solo per il controllo interno di un’abitazione o di un ufficio. Spesso, infatti, viene posta anche a controllo di ambienti esterni come un giardino, una strada o un quartiere. In questo caso, è importante avere una buona risoluzione che, anche con agenti atmosferici avversi e scarsità di luce, riesca a garantire immagini nitide.

Per questo genere di riprese, bisogna affidarsi ad un kit di videosorveglianza per esterni, differenti da quelli usati per ambienti interni soprattutto per la particolare copertura delle telecamere e per la tecnologia di cui si serve.

Non bisogna, poi, dimenticare che le telecamere esterne devono essere protette con appositi sistemi hardware, spesso realizzati in alluminio. Questi sono in grado di schermarle da una serie di fenomeni usuranti come il freddo, il gelo, l’umidità o la presenza di animali, specialmente i volatili.

In genere, i kit di videosorveglianza per ambiente esterni si affidano tutti alla tecnologia wi-fi, non solo perché questa li rende più comodi e funzionali – i cavi, se esposti alle intemperie, si danneggiano con facilità e diventano scomodi se le telecamere sono tante – ma soprattutto perché così prevede la legge.

Queste telecamere, inoltre, usano la tecnologia dell’infrarosso. Questo perché, se nelle aree interne è la luce artificiale ad assicurare la luminosità necessaria per le riprese, esternamente invece la luce può non essere sempre adeguata e, pertanto, gli infrarossi riescono a garantire un funzionamento efficacie anche in giornate buie o di notte.

La tecnologia infrarossi si attiva automaticamente appena la luce naturale inizia a scarseggiare. Così, sono sempre assicurate immagini di qualità e dettagliate, anche se prive di colori. Quindi, sarà sempre possibile un facile riconoscimento di volti e particolari. Appena torna la luce ambientale, le telecamere disattivano gli infrarossi e tornano a riprendere a colori.

Infine, va sottolineato come i kit di videosorveglianza per gli esterni siano maggiormente esposti a manomissioni e malfunzionamenti. È altrettanto importante sottolineare che videosorvegliare strade, cortili e giardini ha un ottimo potere deterrente, quindi in fin dei conti risulta un ottimo investimento!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *