Come tenere lontani i ladri senza antifurto

ladro
Come tenere lontani i ladri senza antifurto 4.60/5 (92.00%) 3 voti

Chi lo ha vissuto lo sa bene: tornare da una vacanza, da una gita o semplicemente dal lavoro e trovare la propria abitazione svaligiata è uno shock è fortissimo. Per ridurre al minimo questo rischio è importante installare un antifurto per la casa e, se siete in una zona facilmente accessibile dalla strada, combinarlo con grate alle finestre, ossia i famosi cancelletti. Ma se tutto ciò non dovesse bastare per proteggere la vostra villa o il vostro appartamento? In questo caso, la prevenzione è la miglior cosa. Per questo, vi suggeriamo una serie di consigli per evitare un furto della casa.

  1. Fate attenzione a eventuali ponteggi esterni nei pressi della vostra casa condominiale. Questa presenza potrebbe facilitare di molto il lavoro dei ladri, sarebbe per loro un gioco da ragazzi salire ed entrare dalle finestre nella vostra casa. I malviventi sono già scoraggiati da un sistema d’allarme con barriere infrarossi alla finestra, ma in mancanza di un antifurto potreste tirare giù tutte le serrande, anche durante il giorno. In ogni caso, se doveste subire un furto, l’impresa edile è assicurata. Il problema è che riceverete l’indennizzo solo se il ladro è entrato tramite ponteggi, non è sufficiente che li abbia usati solo per scappare.
  2. Ricordatevi di far svuotare regolarmente la cassetta della posta da conoscenti o vicini.
  3. Una buona idea potrebbe essere l’installazione di una radio con timer o delle luci che si accendono a tempo, farete credere a potenziali ladri che in casa ci sia qualcuno.
  4. Non lasciate le chiavi di casa in auto! Infatti, sul libretto di circolazione è indicato anche l’indirizzo di residenza del proprietario, quindi potreste fornire agli eventuali malintenzionati la precisa indicazione sul vostro appartamento. Così oltre l’auto, subireste un enorme danno anche nella vostra abitazione.
  5. Avvertite i vostri vicini di casa della vostra partenza, magari lasciando loro il vostro numero di telefono per essere reperiti. Allo stesso tempo, però, non avvisate tutti, solo i più fidati.
  6. Inventariate gli oggetti preziosi presenti in casa e, meglio ancora, fotografati. Potrebbe rendere più semplice il loro ritrovamento a Polizia e Carabinieri.
  7. Fate in modo che il tappetino davanti casa sia sempre abbassato.
  8. A meno che non abbiate serrande antisfondamento, non lasciate mai completamente abbassate le tapparelle.
  9. Se avete il giardino, staccate la corrente esterna. I ladri potrebbe usufruirne per attaccare un frullino con cui tagliare le grate.
  10. Ricordatevi di chiudere sempre casa con le mandate della serratura, anche se uscite per breve tempo. È un consiglio valido anche se siete in casa. Infatti,ci vogliono pochi secondi per aprire la porta se non sono state date le mandate. Basta una lastra, di quelle per gli esami ai raggi X, inserita nella fessura dello stipite e si apre la porta in maniera semplicissima.
  11. Se, una volta rientrati, trovate la porta di casa manomessa o socchiusa, chiamate immediatamente le forze dell’ordine e non entrate.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *