Mal funzionamento di un sistema antifurto

Vota il post

allarmeBuongiorno,

credo che il mio sistema antifurto funzioni male! L’allarme scatta solo quando sono davanti al sensore o quando la finestra viene aperta. Ho pensato di sostituire il temporizzatore e impostarlo con un intervallo di due ore, ma così l’allarme suona a intermittenza. Non so cosa fare, hai consigli?

Grazie

Rosa

 

Ciao Rosa,

non ho capito bene quale sia il tuo problema! Solitamente, quando un sistema antifurto è attivo, i sensori rilevano un’intrusione, l’allarme scatta, suona la sirena e partono le chiamate da parte del combinatore telefonico, nel caso ci sia.

Ora, una volta partito il primo allarme e, in base alle impostazioni della centrale, la sirena inizia a suonare secondo dei cicli per smettere quando ci sarà una nuova condizione di allarme, magari proveniente da un altro sensore.

Non capisco cosa vuoi dire quando parli di sensori che rilevano solo quando ci sei di fronte…l’allarme scatta quando il sensore rileva un intruso e continua per tutto il tempo impostato in centrale, nel caso ci si sposti, ci si nasconda o si chiuda la porta della stanza allarmata, la situazione non cambia, l’allarme suonerà per tutto il tempo prefissato. Se questo non accade, allora l’impianto potrebbe avere qualche problema.

Anche quando parli del “temporizzatore” non capisco bene cosa intendi…ti riferisci alla funzione “risparmio energetico”? In tal caso, è normale che il sensore non rilevi, ti basterà impostarlo sulla modalità minuti e non su ore per risolvere.

Se c’è dell’altro, torna a scrivermi!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *